Il sistema integrato che consente di gestire tutti i processi relativi all'intercettazione legale e alla conservazione dei dati.


RDSLAB e RoTechnology hanno integrato le loro esperienze nel campo dei "Servizi obbligatori per la magistratura", creando una soluzione che risponde alle normative vigenti. IRIS è la sintesi di questa esperienza, ovvero una piattaforma in grado di gestire tutti i processi relativi all'intercettazione legale e alla conservazione dei dati.

 
 

Iris project

La soluzione si basa su un portale per la gestione dei decreti e su una serie di moduli che ne consentono la gestione, sia come Mediazione, sia come Sonda, in diversi contesti di rete. Le caratteristiche di questa piattaforma facilmente e ampiamente scalabile consentono di coprire le esigenze della vasta gamma di operatori TLC sul mercato italiano ed internazionale. A seconda delle esigenze specifiche dell'operatore, i moduli possono anche essere forniti singolarmente.

Elementi del progetto


Architettura

 

I "servizi obbligatori" per la magistratura


Tutti gli operatori che forniscono l'accesso alla rete sono tenuti a offrire alle autorità giudiziarie "servizi obbligatori" relativi alle funzionalità di intercettazione (intercettazione legale) e all'analisi del traffico di dati (conservazione dei dati).

Questi vantaggi includono:

  • Intercettazione di comunicazioni (voce, dati, messaggistica).
  • Documentazione sul traffico storico.
  • Sospensione o limitazione dei servizi agli utenti.
  • Ottenere informazioni personali.
  • Posizione

IRIS è una soluzione integrata creata per aiutare gli operatori di TLC e i fornitori di servizi a soddisfare i "servizi obbligatori" pur mantenendo la massima protezione della privacy e dell'accesso. La facile e ampia scalabilità della piattaforma, consente di coprire le esigenze di tutti gli operatori TLC e Service Provider presenti sul mercato nazionale e internazionale. Inoltre, queste caratteristiche consentono di supportare la rete di crescita, sia in termini di larghezza di banda sia in termini di comunicazione dei servizi. IRIS opera su macchine sia fisiche che virtuali, in entrambi i casi la soluzione si basa sul concetto di hardware agnostico. La piattaforma è offerta sia in modalità Paas (mese per mese) sia "On premise". IRIS risponde e attua le seguenti direttive italiane: Decreto legislativo, n. 196 del 30 giugno 2003; Garante per la protezione dei dati personali e misure di sicurezza per dati telefonici e traffico telematico, 17 gennaio e 24 luglio 2008; Decreto Legislativo n. 109/08; Decreto legislativo n. 167/2017, art. 24. IRIS è conforme agli standard internazionali ETSI, 3GPP.

SAG Outsourcing

È un servizio offerto da Rotechnology e RDSlab che consente agli operatori di esternalizzare la gestione di decreti e relazioni con AA.GG. Un numero crescente di operatori si affida a questa soluzione per rispondere ai "servizi obbligatori".